eros
Quanto può essere utile e importante, ai fini una scelta accurata per l'acquisto di un libro, leggere il primo capitolo di un romanzo sul telefono erotico? va premesso che non tutti i capitoli sono uguali, o meglio, non tutti i libri usano la stessa suddivisione in capitoli, la stessa tecnica o "filosofia" nel predisporre questa importante ripartizione di un libro. Non è quindi sembre facile giudicare la validità di un testo leggendo un capitolo, tanto più se breve o assai poco rappresentativo. Nulla va dato per scontato in campo letterario, soprattutto in quello erotico, dove una singola scena letta o non letta potrebbe veramente farci venire un'idea sbagliata sul libro che vogliamo acquistare. Anzitutto va precisato che la lettura di un capitolo andrebbe fatta per intero e, inoltre, parlando appunto del genere erotico, sarebbe indicato scegliere dei capitoli a metà lettura, per fare in modo che siano già a tal punto da descrivere scene di sesso esplicite, che ci facciano comprendere se l'autore verte maggormente sul genere hard oppure sul soft, in quanto erotismo e pornografia sono sì due generi molto distinti, tuttavia, spesso si sovrappongono l'un l'altro, a torto o ragione che sia. E' il caso di una lettura che stavo facendo diversi giorni fa, riguardante il lavoro di una centralinista erotica, intitolato per l'appunto "Meglio dietro: diario di una centralinista erotica", edito diversi anni fa da una casa editrice italiana. Immaginate quanto sia diverso in un libro del genere leggere dei passaggi in cui la ragazza al telefono dice cose zozze, tipo "mettimelo al culo" "leccami la figa" ecc. che farebbero pensare ad un romanzo porno, ed altri passaggi dove invece si snocciolano problematiche sul lavoro, sulla crisi, e sulla realtà sociale dei call center, argomento sempre molto "caldo" quanto le stesse linee erotiche bollenti. Come giustamente ci dice Massimiliano, gestore assieme a Giovanna del sito www.899hot.it - dedicato al telefono erotico basso costo, "il nostro settore si presta a tante interpretazioni differenti, che possono andare dal puro sociale come all'erotico, e ciascuna di queste interpretazioni può essere completamente indipendente dall'altra come altrettanto assolutamente complementare, questa è la peculiarità di un telefono erotico, il rappresentare in un unico contenitore, apparentemente squallido, tante possibilità di indagine, studio e riflessioni, frivole e dilettevoli come serie e profone". Ha ragione Massimiliano, e come giudicare quindi un romanzo sulle "linee calde" leggendo magari solo il primo capitolo introduttivo, senza riflettere dove l'autore voglia veramente indirizzare il lettore? è difficile, proprio per l'esempio che abbiamo portato: l'autore potrebbe volerci far riflettere come semplicemente eccitarci, se magari fosse una donna che veramente abbia lavorato in queste linee hot, quindi capite bene come sia importante non soltanto leggere un capitolo, peraltro il primo che spesso funge più da prologo, ma anche recensioni, sinossi ecc. per meglio farci un'idea. Del resto tutto si presta a doppia interpretazione, ma in casi molto particolari, come infatti avviene con i numeri porno, ci sono ulteriori complicazioni, ovvero il fatto che un lettore potrebbe finire a leggere un romanzo completamente lontano dai suoi valori morali, ingannato da titoli spesso assai fuorvianti e nella illusione che leggere soltanto il primo capitolo possa bastare. Nulla di più errato, tenetelo bene a mente.

numeri erotici basso costo

Si ringrazia sentitamente per la collaborazione nella stesura di questo articolo la redazione del sito www.899hot.it

sesso 899